Sisma maggio 2012 - Consorzio della Bonifica Burana

SISMA E ALLUVIONE | Sisma maggio 2012 - Consorzio della Bonifica Burana

Danni del Sisma del 20 e 29/05/2012 alle strutture del Consorzio e interventi di ricostruzione

 

 

Il Sisma del 20 e 29 Maggio 2012 ha provocato gravi danni alle strutture del Consorzio della Bonifica Burana. In particolare sono stati colpiti impianti idrovori, impianti irrigui, magazzini di servizio, abitazioni di servizio, arginature dei canali principali. Il  Consorzio grazie alle Ordinanze della Regione Emilia Romagna ha immediatamente provveduto alle opere provvisionali per garantire lo scolo e l’irrigazione; l’opera di ricostruzione sta proseguendo ancora oggi.

Di seguito sono riportati alcuni dati sui danni subiti e sulle opere provvisionali e di ricostruzione.

I danni subiti dal Consorzio sugli Impianti , Canali , Immobili  e Ponti  scarica le tabelle.

 

IMPORTO DEI DANNI CAUSATI DAL SISMA AGGIORNATO AL 05/07/2012

Manufatti/Impianti/Immobili/Ponti  € 30.610.000,00

Canali   € 10.950.000,00

Importo complessivo   € 41.560.000,00

 icona pdf  Consulta la tabella riassuntiva dei danni subiti dal Consorzio

 

FINANZIAMENTO REGIONE EMILIA ROMAGNA OPERE PROVVISIONALI

ORDINANZE N. 20/2012, N. 32-36/2013 E 77/2013 

Manufatti/Impianti/Immobili/Ponti   € 6.014.362,73

Canali   € 3.510.000,00

Importo complessivo   € 9.524.362,73

icona pdf Consulta l'elenco delle Opere Provvisionali e il loro stato di avanzamento

 

 

FINANZIAMENTO REGIONE EMILIA ROMAGNA INTEGRATO DA FONDI ASSICURATIVI E FONDI PROPRI

Aggiornamento all'ordinanza del Commissario Delegato: N. 17/2021

Importo complessivo   € 37.516.865,22 

icona pdf Consulta l'elenco delle Opere di Ricostruzione a piano e il loro stato di avanzamento 

 

icona pdf Delibera Consiglio n.55/2021 del 24/11/2021 

 

 

 Consulta l'archivio delle foto

 

 

 

 

Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (1643 valutazioni)