Disposizioni generali - Consorzio della Bonifica Burana

Disposizioni generali - Consorzio della Bonifica Burana

Disposizioni generali 

Con l’entrata in vigore della legge n. 190/2012 recante “Disposizioni per la prevenzione e la repressione della corruzione e dell’illegalità nella pubblica amministrazione” e  del d.lgs. n. 33/2013 recante “Riordino della disciplina riguardante gli obblighi di pubblicità trasparenza e diffusione di informazioni da parte delle pubbliche amministrazioni”, nella versione vigente per effetto delle modifiche correttive apportate dal d.lgs. n. 97/2016 recante “Revisione e semplificazione delle disposizioni in materia di prevenzione della corruzione, pubblicità e trasparenza, correttivo della l. 6 novembre 2012 n. 190 e del decreto legislativo 14 marzo 2013 n. 33, ai sensi dell’art. 7 della legge 7 agosto 2015 n. 124, in materia di riorganizzazione delle amministrazioni pubbliche” sono stati introdotti nel nostro ordinamento obblighi in materia di trasparenza e di prevenzione della corruzione.
 
Con la legge n. 114/2014 recante “Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 24 giugno 2014, n. 90, recante misure urgenti per la semplificazione e la trasparenza amministrativa e per l'efficienza degli uffici giudiziari”, gli obblighi vigenti in materia di trasparenza e di prevenzione della corruzione venivano estesi anche agli enti di diritto pubblico non territoriali, fra i quali rientrano i Consorzi di bonifica come chiarito dal successivo comunicato del Presidente dell’Autorità Nazionale Anticorruzione del 22 aprile 2015 che ha chiamato i Consorzi di bonifica al rispetto degli obblighi derivanti dalla l. 190/2012 e dal d.lgs. 33/2013.
 
Alcune sezioni dell’Amministrazione Trasparente di cui al d.lgs. n. 33/2013 e s.m.i. recano dati, informazioni e contenuti che sono specificatamente riferiti alle pubbliche amministrazioni e quindi inapplicabili al Consorzio.
 
Si riporta di seguito il testo dell’art. 2-bis del d.lgs. 33/2013 e s.m.i. recante l’ambito soggettivo di applicazione del medesimo decreto:


1. Ai fini del presente decreto, per "pubbliche amministrazioni" si intendono tutte le amministrazioni di cui all'articolo 1, comma 2, del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165, e successive modificazioni, ivi comprese le autorita' portuali, nonche' le autorita' amministrative indipendenti di garanzia, vigilanza e regolazione.


2. La medesima disciplina prevista per le pubbliche amministrazioni di cui al comma 1 si applica anche, in quanto compatibile:
a) agli enti pubblici economici e agli ordini professionali;
b) alle societa' in controllo pubblico come definite dal decreto legislativo emanato in attuazione dell'articolo 18 della legge 7 agosto 2015, n. 124. Sono escluse le societa' quotate come definite dallo stesso decreto legislativo emanato in attuazione dell'articolo 18 della legge 7 agosto 2015, n. 124;
c) alle associazioni, alle fondazioni e agli enti di diritto privato comunque denominati, anche privi di personalita' giuridica, con bilancio superiore a cinquecentomila euro, la cui attivita' sia finanziata in modo maggioritario per almeno due esercizi finanziari consecutivi nell'ultimo triennio da pubbliche amministrazioni e in cui la totalita' dei titolari o dei componenti dell'organo d'amministrazione o di indirizzo sia designata da pubbliche amministrazioni.


3. La medesima disciplina prevista per le pubbliche amministrazioni di cui al comma 1 si applica, in quanto compatibile, limitatamente ai dati e ai documenti inerenti all'attivita' di pubblico interesse disciplinata dal diritto nazionale o dell'Unione europea, alle societa' in partecipazione pubblica come definite dal decreto legislativo emanato in attuazione dell'articolo 18 della legge 7 agosto 2015, n. 124, e alle associazioni, alle fondazioni e agli enti di diritto privato, anche privi di personalita' giuridica, con bilancio superiore a cinquecentomila euro, che esercitano funzioni amministrative, attivita' di produzione di beni e servizi a favore delle amministrazioni pubbliche o di gestione di servizi pubblici.

 

Note relative ai documenti pubblicati sul sito

Conformemente al provvedimento n. 243/2014 del Garante per la protezione dei dati personali, si avvisa i fruitori del sito istituzionale del Consorzio della Bonifica Burana che i dati personali pubblicati sono riutilizzabili esclusivamente alle condizioni previste dalla normativa vigente sul riuso dei dati pubblici, in termini compatibili con gli scopi per i quali sono stati raccolti e registrati, e nel rispetto della normativa in materia di protezione dei dati personali.

Responsabile della prevenzione della corruzione e della trasparenza: Ing. Cinalberto Bertozzi (atto di nomina )

Titolare del potere sostitutivo ex art. 2 bis l. 241/1990: Francesco Vincenzi (atto di nomina )

L'indirizzo cui inoltrare la richiesta di accesso civico al Responsabile della prevenzione della corruzione e della trasparenza o, nei casi previsti dalla legge, al soggetto titolare del potere sostitutivo è il seguente:segreteria@consorzioburana.it

Responsabile della Trasparenza del Consorzio fino al 20/01/2017: D.ssa Emilia Bergamini (atti di nomina, delibere CA n. 322 del 30/10/2014  e CA n. 370 del 1/12/2014 )

Responsabile prevenzione della corruzione fino al 20/01/2017: Ing. Cinalberto Bertozzi (delibera CA n. 370 del 1/12/2014 )

Titolare del potere sostitutivo fino al 20/01/2017 per i casi di ritardo o mancata risposta da parte del Responsabile della Trasparenza alle richieste di accesso civico ex art. 5, comma 4, d.lgs. 33/2013, nel testo previgente alle modifiche apportate dal d.lgs. 97/2016 che ne ha disposto l’integrale sostituzione: Ing. Cinalberto Bertozzi (delibera CA n. 370 del 1/12/2014 )

 

Programma per la trasparenza e l'integrità 

 

Attestazioni OIV o di struttura analoga

conformemente alla delibera Anac n. 43 del 20/01/2016 e al comunicato del Presidente 26/01/2016 si pubblica la griglia di rilevazione al 31/12/2016

 

Oneri informativi per cittadini e imprese

 

Piano Triennale per la prevenzione della corruzione e della trasparenza 

 

Modello di organizzazione e gestione ai sensi del D.Lgs n.231/2001 e relativo codice etico

 

Atti generali 

 

Protezione dei dati personali ai sensi del Regolamento Europeo 2016/679

 

Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (1281 valutazioni)